Download http://bigtheme.net/joomla Free Templates Joomla! 3
Home / Quando i bambini fanno oh!

Quando i bambini fanno oh!

 

Untitled

“Un giorno un bambino chiese alla madre: perché nella preghiera del Padre Nostro non chiediamo il pane per tutta la settimana? La madre rispose al bambino: Dio è così buono che vuole darci il pane fresco ogni giorno…”

IMG_8463

“Se non saprete farvi come bambini, nella novità del cuore e della vita, non entrerete nel Regno dei Cieli” (Gesù, )

IMG_7825

IMG_8464

IMG_8480

“Un bambino può insegnare sempre tre cose ad un adulto :

a essere contento senza motivo, a essere occupato con qualche cosa e

a pretendere con ogni sua forza quello che desidera”

Paulo Coelho

IMG_8259

IMG_8533

IMG_6017

IMG_8536

IMG_8118

7     P R E G H I E R E    P E R    I    B A M B I N I

  1. 1.     PER I GENITORI

Signore Gesù,

anche tu che sei Dio , hai voluto una Mamma:

Ti affido la mia Mamma, perché come la Tua

abbia un cuore sempre colmo di amore

ed io sappia riconoscere in ogni momento

il grande regalo che mi hai fatto

dandola proprio a me.

Non ti dimenticare neppure del mio Papà:

anche lui è così importante per me.

Dagli forza ,fede e speranza

e fa che io possa crescere con lui

sano/a, buono/a  e felice.

che io sia la consolazione  del cuore dei miei Genitori

e del Tuo cuore divino. Amen

IMG_8470

2.PER I NONNI

Caro Gesù,

penso che anche per Te

i nonni sono stati importanti.

Quanto mi piace la loro tenerezza e la loro pazienza

che sanno avere con me!

Benedicili e custodiscili sempre nel tuo amore:

fa che stando con me sentano tanta gioia,

e che io possa imparare da loro

le tante cose belle che la vita ha loro insegnato.

IMG_8473

3.PER IL GIOCO

Caro Dio,

quando penso a quello che hai fatto per noi

creando il cielo e la terra,

mi sembra che anche tu ti sia un pò divertito!

Per caso ti piace giocare ?

A me si: lasciami allora desiderare che quando gioco Tu sia con me

e anche Tu Ti diverta un poco come mi diverto io.

Aiutami ad amare sempre i miei compagni di gioco

e a fuggire la prepotenza e l’orgoglio.

E poiché vorrei sempre vincere,

aiutami a capire che anche perdere può essere bello,

se Tu giochi con noi.

IMG_8283

4.PER I COMPAGNI DI SCUOLA

Caro Gesù,

Tu pure sei andato a scuola quando eri bambino:

mi chiedo se anche i Tuoi compagni

erano come i miei, simpatici e generosi,

e qualche volta un pò insopportabili.

Come avrai fatto Tu a voler sempre bene

a ognuno di loro?

Insegnamelo: e aiutaci a fare della nostra classe una piccola comunità di amici,

dove si è felici di essere insieme

e si è un pò tristi quando manca qualcuno.

Grazie, Gesù!

IMG_8467

5.PER TUTTI I BAMBINI DEL MONDO

Caro Dio

qualche volta penso a quanti sono i bambini della terra

e mi chiedo come Tu faccia

ad amarli tutti, uno per uno.

Eppure ci riesci: per questo sei Dio!

Aiuta anche me a guardare con amore

tutti i bambini che incontro,

e anche quelli che non conoscerò mai,

sentendo che Tu sei il Padre nostro

loro sono  i miei fratelli,

quale che sia il colore della pelle

o la lingua che parlano.

Aiutami anche qualche volta a rinunciare a qualcosa di mio

per darlo a chi non ce l’ha,

specialmente se è un bambino come me.

IMG_8592

6. PREGHIERA PER LO STUDIO

Caro Dio

qualche volta Ti ringrazio

perché studiando imparo tante cose:

qualche altra volta mi chiedo perché non ci hai fatto nascere

già sapendo tutto.

Quanta fatica avremmo risparmiato!

ma forse la vita sarebbe stato meno bella,

perché quello che è frutto di conquista

ti dà una gioia che non pensavi.

Aiutami allora a studiare con impegno e con amore

per imparare tante cose da mettere al servizio degli altri

con generosità e con intelligenza.

E se qualche volta proprio non ce la faccio,

abbi pazienza ed aiutami, Signore!

IMG_8548

7. PREGHIERA PER…

Quest’ultima preghiera ti chiedo di farla Tu.

Se temi di non esserne capace, incoraggiati leggendo questa storiella:

“Mentre con Giuseppe eravamo in viaggio verso Betlemme,

un angelo radunò gli animali di ogni specie

per scegliere quelli adatti ad aiutare la nostra famiglia.

Per primo si presentò il leone: “solo un re è degno di servire il Re del mondo-disse.

“Io sbranerò tutti quelli che tenteranno di avvicinarsi al Bambino!”

“Sei troppo violento” -disse l’angelo. Subito si avvicinò la volpe.

Con aria furba insinuò:” io sono l’animale più adatto.

Porterò a Maria e Giuseppe tutti i giorni un bel pollo!”

“Sei troppo disonesta”- disse l’angelo.

Passarono, uno dopo l’altro,tanti animali

ciascuno magnificando il suo dono. Invano.

L’angelo non riusciva a trovarne uno che andasse bene.

Vide che l’asino ed il bue continuavano a lavorare con la testa bassa nei pressi della grotta.

L’angelo li chiamò: “e voi che avete da offrire?”

“Niente- rispose l’asino e afflosciò mestamente le lunghe orecchie:

“noi non abbiamo imparato  altro che l’umiltà e la pazienza!

il bue, timidamente, soggiunse:” però potremmo

di tanto in tanto cacciare le mosche con le nostre code.”

L’angelo finalmente sorrise: “voi siete quelli giusti”.

Amen!

frasi-per-bambini-appena-nati

Le preghiere sono 7 come le aperture presenti nel volto di ognuno di noi:

due orecchie, due occhi, due narici,una bocca.

Di tutto ce n’è due, solo la bocca è una :

non sarà forse perché ascoltare è più importante che parlare ?

La preghiera è soprattutto ascoltare Dio e lasciarsi amare da Lui

mettendo sotto il Suo sguardo di amore tutti quelli per cui preghiamo.

X